Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE B: EMPOLI – PALERMO 1-1

CALCIO SERIE B: EMPOLI – PALERMO 1-1

Allo stadio Castellani termina 1-1 il match decisivo per il primato in classifica tra Palermo ed Empoli. Rosanero che mantengono il primo posto. Adesso arriva al "Barbera" il Padova di Serena

Print Friendly, PDF & Email

Calcio Serie B. Sono le 20.16 quando l’arbitro comunica le due formazioni:

Empoli (4-4-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Eramo, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone. A disposizione: Pelagotti, Castiglia,  Signorelli, Mchedlidze, Ronaldo, Pucciarelli, Mario Rui, Barba, Pratali. Allenatore: Maurizio Sarri.

Palermo (3-5-2): Ujkani; Munoz, Terzi, Andelkovic; Morganella, Bolzoni, Maresca, Verre, Pisano; Lafferty, Hernandez. A disposizione: Fulignati,  Lazaar, Di Gennaro, Troianiello, Stevanovic, Vazquez, Ngoyi, Vitiello, Embalo. Allenatore: Giuseppe Iachini.

Inizia la partita e subito i padroni di casa si rendono pericolosi con Maccarone che prova una conclusione. Ancora Empoli al 16′ con Tavano che prova un diagonale che si spegne fuori. Palermo che non riesce a gestire il pallone. Sostituzione subito per il Palermo, fuori Hernandez entra Troianello quando siamo al 19′. Ujkani protagonista al 21′, con un cross di Verdi che viene neutralizzato dal portiere rosanero. Palermo davvero bloccato nel proprio centrocampo, Empoli vivo sopratttutto con Verdi e Tavano. Super Ujkani al 32′! Grande conclusione di Tavano che si era liberato con un ottimo doppio passo, ma il suo ottimo destro trova nella sua strada le mani di Ujkani. Ottima occasione per l’Empoli con Maccarone che vola sulla fascia destra e mette una buona palla dentro, ma Terzi allontana, sulla ribattuta prova ad impostare Valdifiori che finisce a terra toccato da Lafferty. 4 minuti di recupero. Rientra in campo Valdifiori. Calcio di punizione guadagnato da Maccarone a due minuti dal termine. Batte Valdifiori che cerca la testa di Rugani che viene però anticipato. termina qui il primo tempo a dir poco dominato dall’Empoli, con i rosanero che hanno comunque dato un’ottima prova dal punto di vista fisico, ma poca costruzione di gioco fino ad ora.

Inizia il secondo tempo con nessun cambio per le due squadre. Inizio esuberante dell’Empoli che vuole guadagnare a tutti i costi tre punti. La punizione calciata da Maccarone però non riesce a trafiggere il Palermo dato che c’è Terzi a dire di no. Si fa vivo il Palermo al 55′, con Verre che prova una conclusione, ma Bassi risponde presente. Ci prova poco dopo Maccarone con un destro che però non è pericoloso perchè la punta biancoazzurra non colpisce bene. Traversa del Palermo! Pisano colpisce una traversa al 57′, tremano i padroni di casa! Vantaggio Palermo! Siamo al 71′ è Lafferty a gelare il Castellani! Sempre Maresca protagonista con una sua conclusione deviata dall’attaccante rosanero che supera Bassi, Empoli davvero gelato. Cambia tutto in pochi minuti! Tavano pareggia il risultato e suona la riscossa per i suoi compagni! Terzi non è bravo a rinviare, il pallone da lui toccato viene raccolto da Tavano che non ha difficoltà a battere Ujkani, 1-1, partita riaperta! Incredibile! Traversa per i rosanero! Vasquez salta Croce e mette un pallone dentro dove però Troianello becca la traversa a botta sicura all’83’! Allontanato il collaboratore di Sarri a 5 minuti dal termine della gara. Entra pure Ngoyi per i rosanero, avanza la posizione Vasquez. 4 minuti di recupero. Mentre è viene ammonito Castiglia per l’Empoli. Grazie all’azione di Lafferty che salta 3 uomini dell’Empoli, ma Rugani lo ferma proprio alla fine. Finisce qui una partita davvero molto interessante a tratti il Palermo sembrava potesse avere la meglio, ma l’Empoli ha davvero meritato questo pareggio ottenuto col cuore. Adesso arriva l’esame Padova per i rosanero che dovranno fronteggiare al “Barbera” la squadra affidata a Serena. Al momento il primo posto è saldo, ma non bisogna lasciare il piede dall’accelleratore.

 

Tabellino

Ammoniti

Lafferty, Morganella, Terzi, Bolzoni (P), Verdi, Castiglia (E)

Arbitro

Nasca di Bari

Marcatori

71′ Lafferty (P), 80′ Tavano (E)

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook