Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

NOTO (SR): AUTO TRAVOLTA DA UN TORRENTE, TRE MORTI

NOTO (SR): AUTO TRAVOLTA DA UN TORRENTE, TRE MORTI

“Muoiono tre donne e una bambina, restano drammatiche le conseguenze del maltempo in provincia di Siracusa. L’auto è stata trascinata dalla furia dell'acqua, nella vettura vi erano sette persone, quattro sono riuscite ad abbandonarla e a salvarsi”

Print Friendly, PDF & Email

Noto. Ancora maltempo in provincia di Siracusa. Il brutto tempo ha fatto tre vittime a Noto, un’auto è stata travolta da un torrente in piena, a causa delle forti piogge di queste ore. Tra le vittime anche una bambina di sette anni. Secondo quanto detto dalla polizia, l’incidente si è verificato intorno alle 4 di stamattina, in contrada Romanella. Una Ypsilon 10, sulla quale viaggiavano sette persone, è stata travolta e trascinata dalle acque di un torrente, alimentato dalle piogge incessanti. Due donne e una bambina di sette anni sono rimaste imprigionate all’interno e hanno perso la vita, mentre gli altri quattro passeggeri sono riusciti ad abbandonare l’auto e mettersi in salvo. In questo momento sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook