Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO CATANIA: INFORTUNIO BERGESSIO, PULVIRENTI “FALLO DI CHIELLINI VIGLIACCO”

CALCIO CATANIA: INFORTUNIO BERGESSIO, PULVIRENTI “FALLO DI CHIELLINI VIGLIACCO”

Scambio di battute oggi a seguito del fallo da dietro subito da Bergessio sul risultato di 4-0, commesso da Giorgio Chiellini. Il difensore si è subito scusato.

Print Friendly, PDF & Email

Calcio Catania. Dopo Spolli, Barrientos, Rolin e Plasil, non poteva mancare l’infortunio di Bergessio allo sfortunato Catania. Stop di ben due mesi per la frattura al perone di Gonzalo Bergessio, questo il primo responso. Riguardo al brutto fallo subito dal calciatore che ha causato l’infortunio del numero 9 argentino, il presidente Nino Pulvirenti ha commentato: “Bergessio ha subito la frattura del perone a causa di un fallo di inaudita violenza, spocchioso e vigliacco da parte di Chiellini commesso sul 4-0, da dietro, a centrocampo, da uno che sa che può godere dell’impunità”. Duro e diretto come sempre il numero uno rossoazzurro. Rapide e veloci sono però arrivate le scuse di Giorgio Chiellini “Buongiorno a tutti, ci tenevo a scusarmi anche pubblicamente con Bergessio per il mio fallo che ha causato il suo infortunio. Sono intervenuto sicuro di prendere il pallone, lui mi ha anticipato e purtroppo ho colpito in pieno la sua gamba. Mi dispiace davvero tanto e gli faccio il mio più grande in bocca a lupo per una pronta guarigione”, questo è il tweet del numero 3 bianconero al quale ha ribadito proprio l’acciaccato numero 9 rossoazzurro “Sono cose che accadono, non lo ha fatto apposta, accetto le scuse, tutto bene”, mette così la parola fine a questa vicenda Gonzalo Bergessio del quale il Catania dovrà farne a meno per le prossime gare. Maxi Lopez e Bruno Petkovic sarà probabilmente la coppia d’attacco che affronterà il Napoli. Che ci sia la possibilità di prendere qualche svincolato di lusso? Forse solo fantamercato, ma due mesi senza bomber sono tanti. Mister De Canio saprà cosa fare.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook