Archiviato in | Politica, Politica Regionale

PALERMO: CONSIGLIO COMUNALE, LA MAGGIORANZA SI ASSOTTIGLIA

PALERMO: CONSIGLIO COMUNALE, LA MAGGIORANZA SI ASSOTTIGLIA

“Serena Bonvissuto lascia il Mov 139. Così sale a 7 il numero di consiglieri che lasciano il gruppo creato dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando dopo la rottura con l'Idv. Intanto, altri componenti della maggioranza sono in trattativa per passare nel Pd di Renzi”.

Print Friendly, PDF & Email

Palermo. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, continua a perdere consiglieri comunali e non ha più la maggioranza. Serena Bonvissuto, la più giovane degli eletti a Sala delle Lapidi, lascia il Mov 139, il movimento politico creato dal primo cittadino dopo la strappo con Italia dei Valori. Il consiglio comunale del capoluogo siciliano è composto da 50 consiglieri. Infatti, il gruppo, da 30 componenti è passato a 23. Dopo 18 mesi dalla tornata elettorale che ha ufficializzato Leoluca Orlando sindaco di Palermo per la quarta volta, sono sette i consiglieri che lasciano il movimento. Secondo voci di corridoio anche altri potrebbero abbandonare il gruppo per passare nel Pd di Matteo Renzi. Serena Bonvissuto ha motivato il suo passaggio con poche parole spiegando di non aver ancora deciso in quale compagine entrare a far parte con la preferendo un partito di centro sinistra

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook