Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO CATANIA: CENTURION, E’ QUASI FATTA

CALCIO CATANIA: CENTURION, E’ QUASI FATTA

arriva dal Genoa il giovanissimo Ricardo Centurion in prestito con possibile diritto di riscatto.

Print Friendly, PDF & Email

Calcio Catania. Ricardo Centurion “El Wachiturro”, esterno d’attacco classe 1993 sarà probabilmente il prossimo rinforzo del Catania. Il giocatore che ha collezionato solo 4 presenze in questo inizio di campionato con il Genoa, troverebbe a Catania il giusto spazio per mettersi in mostra. L’argentino che arrivo dal Racing Club il 2 settembre 2013 al Genoa dopo un lungo corteggiamento avrebbe tutte le carte in regola per ricoprire il ruolo lasciato scoperto dal “Papu” Gomez. Il Catania prima di puntare sull’argentino aveva fatto dei sondaggi per un altro connazionale ovvero Pablo Piatti del Valencia che non ha molto spazio in questo inizio di stagione. La trattativa con Centurion è stata confermata da Rossetto, agente del giocatore che ha affermato: “Manca solo l’ok finale del Genoa, nel futuro del ragazzo ci sarà probabilmente il Catania”. Mentre le voci ufficiose sul passaggio del “Papu” Gomez alla Fiorentina, cancellano ogni possibile ritorno dell’ex numero 17 in terra etnea.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook