Archiviato in | Politica, Politica Regionale

ARS: APPROVAZIONE BILANCIO, RIUNIONE DI MAGGIORANZA PER FAR QUADRARE I CONTI

ARS: APPROVAZIONE BILANCIO, RIUNIONE DI MAGGIORANZA PER FAR QUADRARE I CONTI

“In corso una riunione di maggioranza con il presidente Crocetta per trovare un'intesa sulla legge di Stabilità. L'assessore all'Economia, Luca Bianchi, vorrebbe recuperare altri 100 milioni di euro a copertura del fondo per i residui attivi”

Print Friendly, PDF & Email

Ars. È in corso a Palazzo dei Normanni nella sala del governo una riunione di maggioranza con il presidente Rosario Crocetta per cercare di far quadrare i conti e trovare una intesa complessiva sulla legge di stabilità, che da ieri è all’esame dei deputati regionali. E’ sul tavolo il recupero di altri 100 milioni di euro per coprire il fondo residui attivi. Questa misura preventiva è stata suggerita informalmente dal commissario dello Stato per mettere in sicurezza i conti pubblici rispetto a entrate incerte. Intanto, Luca Bianchi assessore all’Economia è al lavoro per individuare alcuni capitoli di bilancio per eseguire ulteriori tagli. Proprio Bianchi assieme al suo staff e ai funzionari dell’Ars, a margine della riunione che è in corso nell’ufficio della commissione Bilancio ha dichiarato ai giornalisti che il governo non ha altra scelta. Tra le priorità Bianchi dovrà trovare anche le risorse per finanziare le misure proposte dall’opposizione e caldeggiate dal presidente Crocetta stabilite ieri durante un vertice: vendita borghi rurali, fondi alle Province per il trasporto dei disabili, mobilità per il personale dell’Istituto per l’incremento ippico, contratti di solidarietà per le piccole e medie imprese, sostegno ai comuni con meno di 5mila abitanti

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook