Archiviato in | Calcio, Sport, Sport Brevi

CALCIO SERIE B: PALERMO SCONFITTA 1-0 CONTRO IL CARPI

CALCIO SERIE B: PALERMO SCONFITTA 1-0 CONTRO IL CARPI

"Sconfitta della squadra di Iachini contro il Carpi che si aggiudica la partita con intelligenza. Il Palermo scivola al secondo posto. L'Empoli torna in testa".

Print Friendly, PDF & Email

Calcio serie B. I rosanero perdono in casa contro il Carpi. Sconfitta che fa male in vista delle squalifiche che avverranno subito dopo la sosta. Infatti sono ben 5 le espulsioni tra dirigenti e giocatori al termine del match, compreso Mister Iachini. Il Palermo arrivava dalla vittoria convincente nell’ultima giornata con il ritorno al gol di Abel Hernandez ed un super Munoz, oggi sono mancati entrambi. Memushaj è il vero protagonista della gara, autore di un’ottima gara e del gol su calcio di rigore decisivo che ha determinato il risultato. Inizia la gara ed è il Palermo che batte il calcio d’inizio. 8′ Minuto di gioco ed è Barreto che si incarica di una punizione sul centro-sinistra, ma il suo tiro si spegne sul palo. Belotti protagonista al 23′ che, lanciato da Barreto, si fa ipnotizzare da Kovacsic. 40′ sul cronometro e sono sempre i piedi di Barreto ad illuminare il match, infatti il suo destro è deviato da Milan Milanovic il quale rimette in mezzo il pallone, ma il colpo di testa di Belotti viene ribattuto. Sprazzi di gioco del Carpi all’inizio della ripresa, quando il palermitano Di Gaudio, si fa beffe della difesa rosanero, ma il suo tiro mancino è largo. Al 62′, tanto per cambiare, è Barreto a mettere il pallone dentro, l’inserimento di testa di Eros Pisano però non riesce ad essere incisivo. Ancora Carpi al 66′ con Memushaj che mette un buon pallone dentro, ma Concas non riesce a correggere in rete. Siamo al 69′ invece quando la partita si definisce: Concas si inserisce sulla destra, il suo cross è deviato con la mano da Daprelà ed è calcio di rigore ed espulsione dell’ex giocatore del Brescia. Si presenta Memushaj sul dischetto che segna siglando 1-0 e mettendo in seria difficoltà il Palermo. Espulso Iachini, Palermo iperoffensivo ma non incisivo. Ci prova il solito Barreto ma i tentativi sono vani. Finale di match che regala come uniche “emozioni” le espulsioni di altri due dirigenti rosanero e di Milan Milanovic. Empoli primo e Palermo che scivola giù al suo posto, con la sorpresa Crotone che si avvicina. Pausa nataliziain arrivo, forse nel momento giusto per i rosanero che hanno così tempo per ricomporre le idee e magari pensare a qualche rinforzo in vista del mercato di riparazione.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook