Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO: CONTINUA A PIOVERE, LA CITTÀ È ALLAGATA

PALERMO: CONTINUA A PIOVERE, LA CITTÀ È ALLAGATA

Ancora temporali in Sicilia. Pioggia e maltempo flagellano le città siciliane. I meteorologi prevedono ancora intemperie. Nubifragio a Palermo ha provocato frane e disagi alla circolazione. Le isole Eolie sono isolate da sabato pomeriggio a causa del forte vento e mare grosso.

Print Friendly, PDF & Email

Palermo. Già la notte scorsa il maltempo ha colpito gran parte della Sicilia. Sotto il mirino anche le città Catania e Palermo. Nel capoluogo di regione si sono allagati diversi quartieri. Nella zona di Mondello e Partanna i vigili del fuoco, hanno dovuto mettere in funzione le pompe idrovore e sono al lavoro per cercare di liberare gli scantinati, strade e case invase dalla melma e dall’acqua. Nella bretella che porta da via Ugo La Malfa all’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, quasi una trentina di auto sono rimaste impantanate nell’acqua fangosa. I Vigili del fuoco hanno soccorso un’auto della polizia che è stata tirata fuori dall’acqua e dal fango. Sempre a Palermo nella zona di via alla Falconara la strada che conduce a Baida c’è stato un cedimento di terreno. Numerosi alberi e cartelloni pubblicitari sono caduti in strada nella zona di via Ugo La Malfa. Nella provincia di Palermo per la tanta pioggia si sono verificate tre frane che hanno bloccato la circolazione. Uno smottamento ha costretto l’Anas a chiudere la statale 186 di Monreale nel tratto compreso tra il km 19 e il km 22,500, tra gli svincoli di Pioppo e Borgetto: Il traffico veicolare viene deviato su percorsi alternativi: e ancora alcuni grossi massi si sono staccati dal costone roccioso finendo sulla sede stradale. Una terza frana è stata registrata nella zona di Altofonte. In questo momento operai e tecnici della protezione civile sono a lavoro per ripristinare i danni. I Vigili del fuoco sono all’opera senza un attimo si sosta. La vasta depressione presente sullo Jonio sta determinando in queste ore il persistente maltempo in tutte le regioni centrali meridionali, continuerà ancora domani su Calabria, Sicilia, Basilicata e Puglia, con fenomeni che daranno luogo a rovesci anche di forte intensità, con frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Le isole Eolie sono isolate da ieri pomeriggio. Sulle isole soffia vento da est, il mare ha raggiunto forza 6 e aliscafi e traghetti sono bloccati nei porti. A Milazzo sono bloccati un centinaio di persone compresa la squadra dell’Eoliana di ritorno a casa. La protezione civile ha allertato la popolazione a mantenere le cautele del caso.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook