Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ETNA SI SVEGLIA CON ALTE COLONNE DI FUMO E CENERE

ETNA SI SVEGLIA CON ALTE COLONNE DI FUMO E CENERE

“Ancora fumo e cenere. Il vulcano ha iniziato una nuova attività stromboliana. Registrate in questo momento alte colonne di fumo e cenere. Ad essere interessato è ancora il cratere di sud-est. Una grossa nube avvolge il vulcano. In queste ore i responsabili dell’aeroporto di Catania potrebbero pensare di chiudere alcuni spazi aerei interessati al fenomeno stromboliano.”

Print Friendly, PDF & Email

Etna. Dal nuovo cratere di sud-est, l’Etna ha incominciato una nuova attività stromboliana. Enormi nubi sospinte verso est hanno invaso i paesi pedemontani della costa ionica. Il cielo in quella zona ha il colore grigio della cenere mista a gas. La colonna di fumo ha raggiunto l’altezza di oltre tre chilometri. E’ iniziata ieri alle ore 17, con dei tremori lungo l’indotto interno, la nuova fase è stata registrata dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, ma non è stata finora visibile dall’esterno a causa delle fitte nubi che avvolgevano il vulcano. Registrate in questo momento alte colonne di fumo e cenere. Ad essere interessato è ancora il cratere di sud-est. Una grossa nube avvolge il vulcano. Dal cratere emerge una colate laviche e si ravvisa, fino a questo momento, una copiosa emissione di gas e cenere. L’attività è concentrata sulle zone sommitali dell’Etna. Per ora l’aeroporto, è operativo.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook