Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO: PIOGGIA E FORTI RAFFICHE DI VENTO ANCHE IN PROVINCIA

PALERMO: PIOGGIA E FORTI RAFFICHE DI VENTO ANCHE IN PROVINCIA

“Nel palermitano sono tanti i danni e disagi causati dal maltempo. A Corleone una frana ha interrotto la statale 118, mentre in tutta la zona il personale dell’Anas e le squadre dei vigili del fuoco sono intervenuti per ripristinare strade e recuperare alberi abbattuti, cartelloni pubblicitari e pali divelti”.

Print Friendly, PDF & Email

Palermo. Ieri notte disagi e danni nel capoluogo siciliano e in alcuni comuni della provincia. Maltempo, forti raffiche di vento e pioggia hanno causato grandi difficoltà. I vigili del fuoco in allerta per le centinaia di telefonate di allarme giunte ai centralini. La maggior parte delle richieste di intervento riguardava cartelloni pubblicitari e pali divelti, alberi abbattuti, e danni procurati lungo alcune sedi stradali. Nel territorio di Corleone una frana ha interrotto la notte scorsa la statale 118. In contrada Bicchinello massi e fango si sono riversati sul manto stradale bloccando il transito delle vetture a un paio di chilometri dal centro abitato. Il personale dell’Anas e le squadre dei pompieri sono state impegnate per diverse ore per ripulire la strada e riaprire il tratto al traffico. In diversi tratti di strade e autostrade gli automobilisti hanno continuato a segnalare la presenza di alberi sulle strade, a Partinico, Roccamena, Termini Imerese. Anche sull’autostrada Palermo Catania e Palermo Mazara del Vallo sono intervenuti i tecnici. Inoltre tante sono state le verifiche eseguite nelle abitazioni

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook