Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

ETNA: SCIAME SISMICO ALLE PENDICI DEL VULCANO

ETNA: SCIAME SISMICO ALLE PENDICI DEL VULCANO

“Nelle prime ore del mattino si sono verificate otto scosse di terremoto in mezz'ora, la più forte di magnitudo 3.4. L'epicentro nella provincia etnea”

Print Friendly, PDF & Email

Etna. Movimenti tellurici alle pendici del vulcano. la Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato otto scosse di terremoto. I tremori si sono susseguiti intorno alle ore 6.06 fino alle 6.33. La più forte, registrata è di magnitudo 3.4 della scala Richter. L’evento è stato individuato dalle apparecchiature a una profondità di 18.5 chilometri, con epicentro in prossimità dei comuni di Adrano, Belpasso, Biancavilla, Paternò, Santa Maria di Licodia e Ragalna, che si trovano in provincia di Catania. Le altre scosse si sono manifestate con minore entità.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook