Archiviato in | Musica, Spettacolo

ACIREALE (CT): MODA’ IN CONCERTO, PALASPORT GREMITO

ACIREALE (CT): MODA’ IN CONCERTO, PALASPORT GREMITO

"Durante la serata è stata proposta una scaletta ricca di successi di hit. La proposta rock e melodica del gruppo è condivisa, da sempre, da un pubblico formato da più generazioni ma unite dalla stessa identica passione. Durante i loro live, i Modà sono espressione di energia pura e di grande forza emotiva".

Print Friendly, PDF & Email

Un pubblico di tutte l’età e proveniente da tutta l’isola ha accolto il “Gioia Tour” dei Modà. Il Palatupparrello di Acireale ha fatto registrare il Sold Out per il concerto organizzato da “Giuseppe Rapisarda Management”. “Kekko” Silvestre, Diego Arrigoni, Enrico Zappaoli, Stefano Forcella e Claudio Dirani hanno regalato momenti unici ed indimenticabili a tutti i fan presenti. Un concerto dall’aria “paterna”. Un “Kekko” Silvestre che, tramite la sua musica, ha raccontato l’indescrivibile “Gioia” di diventare padre. Sul palco, infatti, ha fatto salire diverse bambine durante le sue canzoni.  Un concerto che ha regalato una indimenticabile avventura live. Ventiquattro sono stati i brani suonati live, intervallati da sani e profondi interventi di Silvestre. Più volte, infatti, ha ricordato al suo pubblico l’importanza della vita, l’importanza del rispetto verso chi ci sta intorno e l’importanza di ascoltare i propri genitori. Proprio grazie ai suoi genitori, ha raccontato la voce del gruppo, è riuscito a superare un momento di sconforto musicale. Nonostante i tanti brani scritti, i Modà non riuscivano ad arrivare al grande successo. In un momento di sconforto e con una forte voglia di abbandonare la musica, i genitori di “Kekko” lo hanno spronato ad andare avanti ed a credere che nella vita tutto è possibile. Messaggio che lui ha voluto lanciare al suo pubblico.

Durante la serata è stata proposta una scaletta ricca di successi di hit. La proposta rock e melodica del gruppo è condivisa, da sempre, da un pubblico formato da più generazioni ma unite dalla stessa identica passione. Durante i loro live, i Modà sono espressione di energia pura e di grande forza emotiva. Il live (prodotto da F&P Group e che ha fatto registrare in tutte le date il “tutto esaurito”) ha preso il nome dal loro ultimo album “Gioia”, un lavoro in cui l’amore è coniugato in tutte le sue forme: dichiarazioni, sofferenze, appelli, speranze, illusioni e preghiere. Il Palattupparello ha ospitato brani “vecchi” e nuovi.  Anche i fans siciliani sono stati seguiti dalla Modà Cam che prima, durante e dopo il concerto ha registrato le “emozioni live”. Le immagini sono già pubblicate sulla pagina facebook dei Modà. Ad aprire il concerto è intervenuta Bianca Atzei che è attualmente in radio con “La paura che ho di perderti”, scritta proprio da Kekko Silvestre.  Prossimi appuntamenti al Palatupparello di Acireale: 15 e 16 Novembre 2013 con Renato Zero. 1° Dicembre con Emma Marrone. 8 Dicembre con Max Pezzali. Biglietti disponibili anche su internet agli indirizzi ctbox.it e ticketone.it. Info: 0957167186.

 

Modà – Scaletta Gioia Tour 2013 – Acireale

Gioia

Come in un film

Sono già solo

Come un pittore

Non è mai abbastanza

La sua bellezza

Tappeto di Fragole

Urlo e non mi senti

Dove è sempre sole

Paura di Volare

Dimmelo

Quando arrivano i suoi occhi

Se si potesse non morire

Come l’acqua dentro il mare

Vittima

L’amore è un’altra cosa

Mani inutili

Anche stasera

Salvami

Bellissimo

Arriverà

A Laura

Mia

La Notte

Viva i Romantici

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook