CATANIA: ANTONELLA LIOTTA È IL NUOVO SEGRETARIO COMUNALE

CATANIA: ANTONELLA LIOTTA È IL NUOVO SEGRETARIO COMUNALE

“Antonina Liotta già Commissario straordinario della Provincia di Catania, a partire dal primo novembre, sarà dichiarata, nuovo Segretario comunale. Prenderà il posto di Gaspare Nicotri che lascerà l’incarico”.

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Si concretizza la nomina del nuovo segretario comunale a  Palazzo degli elefanti. Da tempo circolava nei corridoi il suo nome. Antonina Liotta, Commissario straordinario della Provincia di Catania, a partire dal primo novembre siederà nello scranno come nuovo segretario comunale a Palazzo degli Elefanti. Prenderà il posto di Gaspare Nicotri che lascerà l’incarico. Secondo quanto  pubblicato sul sito web del Comune la nomina è stata emessa ieri pomeriggio. L’incarico è stato assegnato dopo la selezione di 19 candidati i cui curricula sono stati presentati all’ufficio competente (LEGGI L’ATTO DI NOMINA). Nel provvedimento del sindaco pubblicato ieri, è scritto: “Il curriculum presentato evidenzia esperienze, titoli e notevoli competenze tecnico giuridiche e gestionali che assicurano la totale idoneità dell’interessata a ricoprire la sede di Segreteria presso questo Comune”. il profilo ad essere stato selezionato perchè “più rispondente alle esigenze di questa segreteria”è quello della Liotta che è anche persona gradita al presidente della Regione Rosario Crocetta.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook