Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

LUCIA RIINA, RILASCIA LA SUA PRIMA INTERVISTA A TV SVIZZERA

LUCIA RIINA, RILASCIA LA SUA PRIMA INTERVISTA A TV SVIZZERA

“Lucia Riina, figlia ultimogenita di Salvatore Riina e Antonina Bagarella, dipinge quadri e li vende online sul suo sito. Da poco Ha rilasciato la sua prima intervista a una televisione svizzera: “Io sono onorata di chiamarmi così, e felice - è il cognome di mio padre e immagino che qualsiasi figlio che ama i suoi genitori non cambia il cognome - Sono dispiaciuta per le vittime di mio padre, ma devo dell'amore a lui e a mia madre"

Print Friendly, PDF & Email

Lucia Riina, figlia del capomafia Salvatore (Totò) Riina, alla sua prima intervista rilasciata alla televisione svizzera a Ginevra, si ritiene dispiaciuta per le vittime del padre, ma onorata di portare il suo nome. Nell’intervista, doppiata in francese e così diffusa, la figlia del boss mafioso si dice dispiaciuta per le vittime del padre, e afferma: “penso che siamo tutti figli di qualcuno e non bisogna restare nel passato ma andare avanti per noi, per le generazioni future”.  un video della “prima intervista televisiva” l’ha pubblicata sul suo sito. “Io sono onorata di chiamarmi così, e felice – è il cognome di mio padre e immagino che qualsiasi figlio che ama i suoi genitori non cambia il cognome” e poi aggiunge “corrisponde alla mia identità”. Parlando della sua famiglia, la figlia del boss dice: “Sono i miei genitori, siamo cattolici e devo dell’amore a mio padre e mia madre”, afferma, ricordando che a casa pregavano tutte le sere e che il momento più brutto della sua vita fu l’arresto di suo padre.  Lucia Riina, figlia ultimogenita di Salvatore Riina e Antonina Bagarella, dipinge quadri e vende online sul suo sito quadri realizzati su tavolette in legno disegnate e dipinte a mano.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook