Archiviato in | Feste, Religione

SIRACUSA: SESSANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA LACRIMAZIONE DI MARIA

SIRACUSA: SESSANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA LACRIMAZIONE DI MARIA

“Le celebrazioni avranno inizio sabato 24 agosto: alle ore 21, la fiaccolata per le vie della città "Maria incontra Siracusa". Un cammino da piazza Duomo al Santuario, che vedrà un momento di rievocazione del prodigio sul sagrato della Cattedrale con la presenza di Orazio Coclite, giornalista di Radio Vaticana. Domenica alle ore 19.00, celebrazione eucaristica nel tempio mariano con la tradizionale benedizione del cotone”.

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta nel salone mons. Baranzini del centro convegni del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, la presentazione ufficiale dei festeggiamenti per il Sessantesimo Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa. Presente per l’occasione don Luca Saraceno, rettore del Santuario della Madonna delle Lacrime. Le celebrazioni avranno inizio sabato 24 agosto: alle ore 21, la fiaccolata per le vie della città “Maria incontra Siracusa”. Un cammino da piazza Duomo al Santuario, che vedrà un momento di rievocazione del prodigio sul sagrato della Cattedrale con fiaccolata_Madonna_srla presenza di Orazio Coclite, giornalista di Radio Vaticana. Domenica alle ore 19.00, celebrazione eucaristica nel tempio mariano con la Madonna_lacrimetradizionale benedizione del cotone. Festeggiamenti che entreranno nel vivo da giovedì 29, con la Giornata della testimonianza e del volontariato alla sofferenza. La prima celebrazione alle ore 8.00, nell’Oratorio di via degli Orti, presieduta dall’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo. Subito dopo in Santuario, momento di riflessione, testimonianze e preghiere con i testimoni oculari dell’evento prodigioso della lacrimazione del 1953. L’ultimo giorno, il 1 settembre, presiederà la solenne celebrazione il cardinale Tarcisio Bertone.

I festeggiamenti, dal 29 agosto al 1 settembre, ricordano l’evento prodigioso del 1953: per quattro giorni lacrime umane comparvero su un quadretto in gesso del Cuore Immacolato di Maria, capezzale della camera da letto nell’umile abitazione dei coniugi Iannuso. Nel dettaglio il primo giorno, 29 agosto, sarà presente a Siracusa, S.E. Card. Dario Castrillon Hoyos, presidente emerito della Pontificia commissione “Ecclesia Dei” (Medellin, Colombia, America); il 30 agosto, presiederà la solenne celebrazione S.E. card. Robert Sarah, Presidente del Pontificio Consiglio Cor Madonna_delle_lacrime_sr_manifestoUnum (Ourous, Guinea, Africa); il 31 agosto, S.E. mons. Savio Hon Tai-Fai, segretario della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli (Hong Kong, Cina, Asia). Infine l’ultimo giorno sarà a Siracusa, S.E. card. Tarcisio Bertone, Segretario di Stato della Città del Vaticano (Romano Canavese, To, Italia, Europa).

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI MARIA

IL MESSAGGIO DELL’ARCIVESCOVO SALVATORE PAPPALARDO

 

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook