Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

NO MUOS QUERELANO CROCETTA

NO MUOS QUERELANO CROCETTA

“Alla base della querela le dichiarazioni del presidente Crocetta su presunte infiltrazioni mafiose tra gli attivisti: ai ‘No Muos’ non sono piaciute per niente le affermazioni del presidente della Regione Siciliana”.

Print Friendly, PDF & Email

No muos querelano Crocetta. Questo il comunicato: “Oggi 12 agosto 2013 l’avvocato Goffredo D’Antona, del foro di Catania, ha depositato formale querela contro il Presidente della Regione Siciliana, per il reato di diffamazione aggravata. I fatti si riferiscono alle affermazioni rese dal Crocetta nei giorni scorsi alla giornale on.line la Voce di New York, e ribadite sul giornale La Repubblica, relative a infiltrazione mafiose nel movimento NO MUOS. I denunzianti sono semplici cittadini, giornalisti, professori universitari, componenti di associazioni antimafia, avvocati, artisti, tutti contrari all’installazione del MUOS”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook