CATANIA: MUSICA E TEATRO IN CITTÀ

CATANIA: MUSICA E TEATRO IN CITTÀ

“Per “Estate 2013 a Catania” le proposte di spettacolo nel Cortile Platamone e nel museo Civico Castello Ursino. Cortile Platamone e il Museo Castello Ursino ospiteranno, in questi primi giorni di agosto, gli spettacoli teatrali e musicali, inseriti nel calendario pubblicato dall’assessorato ai Saperi e alla Bellezza amministrato da Orazio Licandro”.

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Domenica 4 agosto, alle ore 21, nel palazzo della Cultura di via Landolina 5 in scena la rappresentazione teatrale “Fumo negli occhi”; tra gli interpreti Tuccio Musumeci. Ingresso a pagamento. martedì 6 agosto alle 21 il museo Civico Castello Ursino di piazza Federico di Svevia ospiterà un concerto di chitarra di Domenico Giovanni Famà e Salvatore Visalli. Lo spettacolo musicale è organizzato dall’ Istituto Musicale Vincenzo Bellini. Mercoledì 7 agosto alle ore 21 sempre nel Palazzo della Cultura, l’associazione teatrale “I Siculi” di Antonino Musumeci metterà in scena “A Tila si isa ancora”, prosa in due atti di Salvo Mangano: ingresso a pagamento. Giovedì 8 agosto ancora nel Palazzo della Cultura, in scena lo spettacolo teatrale “L’Amico del Diavolo”, una farsa in tre atti, penultimo lavoro del grande Peppino De Filippo. A proporlo l’associazione “I Siciliani” di Matteo Paolo Favara. Lo spettacolo che è a pagamento avrà tra gli interpreti Rosita Trovato, Franca Seminara, Matteo Favara e Fabio Recupero, la regia è di Matteo Favara. Sempre giovedì 8 agosto alle ore 21 teatro anche al Museo Civico Castello Ursino di piazza Federico di Svevia, lo spettacolo rappresentato sarà “ Si chiamava Gesù”, organizzato dall’ Associazione Naturalistica e Culturale “Etna ngeniousa”: ingresso a pagamento.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook