Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale, Sport

ERICE (TP): TRAPANESE VINCE GARA DI LANCIO DEL TELEFONINO

ERICE (TP): TRAPANESE VINCE GARA DI LANCIO DEL TELEFONINO

“Il ventunenne Davide Guarrasi di Trapani vince la quarta tappa del tour nazionale del lancio del telefonino con un tiro di 53 metri. il sindaco di Erice era tra i partecipanti”.

Print Friendly, PDF & Email

Trapani. Quarta tappa della V edizione del campionato nazionale del lancio del telefonino. L’evento si è svolto sulla spiaggia di San Giuliano. Il giovane Davide Guarrasi di Trapani, 21 anni si è il primo posto, con un tiro di 53 m e 11 cm. Il punteggio è stato calcolato misurando, attraverso un Tele Laser, la distanza raggiunta dal telefonino dopo il lancio. Per lui come premio un tablet e uno smartphone. Tra i partecipanti anche il sindaco del Comune di Erice Giacomo Tranchida. Il nuovo record italiano da battere continua dunque a essere di 71 metri e 11 cm raggiunto da Francesco Faraglia, 34 anni, informatico di Rieti. Oltre 600 telefonini messi a disposizione dall’organizzazione che hanno preso il volo sul campo di sabbia tutti rigorosamente della stessa marca, modello e peso (66 grammi) e, nel rispetto dell’ambiente, pronti al lancio solo se sprovvisti di batteria. Il tour del lancio continuerà il 4 agosto a Santa Maria Tiberina in Umbria.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook