Archiviato in | Politica, Politica Regionale

SINDACO DI CATANIA RICEVUTO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SINDACO DI CATANIA RICEVUTO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

“Enzo Bianco lo aveva ripetuto più volte che conosceva personalmente il Presidente della Repubblica. Tant’è che oggi è stato accolto al Quirinale da Napolitano”.

Print Friendly, PDF & Email

Sindaco di Catania. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto questa mattina al Quirinale il sindaco di Catania, Enzo Bianco. Motivo dell’incontro i problemi e le prospettive di rilancio della città. Bianco si è intrattenuto con il Capo dello Stato in una lunga e cordiale conversazione, alla presenza del segretario generale Donato Marra e del consigliere del presidente, Carlo Guelfi. Nel corso della visita Napolitano ha nuovamente formulato al sindaco di Catania i complimenti e gli auguri di buon lavoro espressi con una telefonata all’indomani della sua elezione. Bianco ha parlato a lungo con il Presidente delle condizioni della città, dei problemi ma anche delle possibilità di recupero e delle prospettive di rilancio, anche economico, di una comunità piena di energie positive. Il primo cittadino ha invitato il presidente a Catania. Il capo dello Stato ha dato la propria disponibilità. Infatti, era già stato ospite del sindaco nel 1994, durante la sua sindacatura.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook