REGIONE SICILIANA: VARATO PIANO LAVORO PER VENTIMILA DISOCCUPATI

REGIONE SICILIANA: VARATO PIANO LAVORO PER VENTIMILA DISOCCUPATI

“Il provvedimento è rivolto ai comuni che presenteranno piani di lavoro che includano il 70% di disoccupati e inoccupati nella fascia entro i 35 anni e il 30% ultra cinquantenni esclusi dal mercato. La giunta ha già autorizzato i cantieri di servizio con uno stanziamento di 50mln”.

Print Friendly, PDF & Email

Regione Siciliana. l’assessore al Lavoro e alla Famiglia Ester Bonafede ha presentato alla giunta regionale la sua proposta. Così il governo regionale ha deciso di autorizzare un piano straordinario di cantieri di servizio prevedendo uno stanziamento di 50mln. Il provvedimento è rivolto ai comuni che presenteranno piani di utilizzo lavorativo, che includano per il settanta per cento giovani disoccupati e inoccupati nella fascia entro i trentacinque anni e per il trenta per cento ultra cinquantenni esclusi dal mercato del lavoro.

Nella comunicazione della giunta, si legge che l’occupazione stimata è di ventimila unità per tre mesi. Il compenso lavorativo che riceveranno i beneficiari sarà determinato in base a quello attribuito ai cantieri di servizio che si riferisce alla legge regionale 5/2005. Mentre, le risorse saranno erogate agli Enti locali in proporzione agli indici di disoccupazione e inoccupazione del territorio comunale competente. Soddisfatti dell’iniziativa, il presidente della regione Rosario Crocetta e l’assessore al Lavoro e alla Famiglia Bonafede hanno evidenziato: “questa prima misura d’intervento straordinario per la lotta contro la povertà in Sicilia, sarà estesa con le variazioni di bilancio, darà un po’ di respiro alla crisi occupazionale, in attesa dell’imminente partenza delle zone franche urbane e di una serie di interventi produttivi previsti con lo sblocco della spesa europea”.

Una risposta a “REGIONE SICILIANA: VARATO PIANO LAVORO PER VENTIMILA DISOCCUPATI”

  1. caemelo tracà ha detto:

    ammoerizzatori sociali non è un piano per il lavoro chiamiamoli col proprio nome

Trackbacks/Pingbacks


Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook