Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

LAST MINUTE MARKET: NASCE IL PROGETTO A CATANIA

LAST MINUTE MARKET: NASCE IL PROGETTO A CATANIA

“Stipulato un protocollo d’intesa tra i mercati agroalimentari di Sicilia (Maas) di contrada Jungetto e la Caritas diocesana per la raccolta dei prodotti in eccedenza. La Trasformazione degli sprechi in risorse è l’obiettivo del progetto Last minute market”

Print Friendly, PDF & Email

Last minute market. La Trasformazione degli sprechi in risorse è l’obiettivo del progetto ‘Last minute market’. Si tratta di una serie di convenzioni tra i mercati agroalimentari di Sicilia (Maas) di contrada Jungetto a Catania e la Caritas diocesana per la raccolta dei prodotti in eccedenza. Infatti oggetto della convenzione sarà la merce invenduta, frutta, verdura, ortaggi e pesce che sarà donata ai meno abbienti in stato di indigenza che ogni giorno chiedono aiuto. Il protocollo d’intesa è stato firmato oggi. Due volte a settimana i volontari della Caritas ritireranno i prodotti all’interno del deposito messo a disposizione dal Maas. Una risposta concreta grazie alla generosità degli operatori e dei dirigenti del Maas. E’ da tenere presente che nelle mense il numero dei poveri che fanno richiesta è sempre in aumento, addirittura raddoppiato rispetto all’anno scorso. Per fare un esempio una sola parrocchia di Paternò alimenta più di 300 famiglie. Le forniture alimentari saranno destinate all’help center, alle parrocchie e alle associazioni onlus.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook