Archiviato in | Politica

MOVIMENTO 5 STELLE: IL SICILIANO NUTI ELETTO CAPOGRUPPO ALLA CAMERA

MOVIMENTO 5 STELLE: IL SICILIANO NUTI ELETTO CAPOGRUPPO ALLA CAMERA

“Il palermitano Riccardo Nuti, 32anni, sostituirà Roberta Lombardi come capogruppo alla Camera. Mentre Il blog di Grillo lancia un sondaggio sui giornalisti e le Tv più faziosi”

Print Friendly, PDF & Email

Movimento 5 stelle. Rotazione di capogruppo alla Camera del Movimento 5 Stelle, così come avevano già annunciato a inizio legislatura. Oggi, infatti, trascorsi i tre mesi previsti dal regolamento sulla rotazione dei portavoce, il palermitano Riccardo Nuti, 32anni, prenderà il posto di Roberta Lombardi uscente. La stessa modalità sarà attuata a breve a Palazzo Madama, dove l’assemblea dei senatori designerà il nuovo successore del palermitano Vito Crimi. Intanto, il leader del M5s ha lanciato un sondaggio sul suo blog. Argomento della valutazione popolare, i giornalisti e le Tv più faziosi. Scrive Beppe Grillo: “L’Italia è al 69° posto nella classifica della libertà di informazione secondo il rapporto del 2013 di Freedom House. Un Paese giudicato semi libero. Ci precedono, tra gli altri, Ghana, Nauru, Papua New Guinea, São Tomè e Príncipe, Isole Solomon, Samoa, Tonga, Namibia e Guyana. Le televisioni influenzano il giudizio degli italiani più di qualunque altro media, i giornali sono infatti poco diffusi da noi sia come numero assoluto, sia in relazione alle altre nazioni europee”.

Continua Grillo: “Per un ovvio sillogismo quindi, se l’informazione in Italia è manipolata, filtrata, schierata, adulterata, la massima responsabilità è delle televisioni e di chi ne fa parte. Lo so, è la scoperta dell’acqua calda se tre canali nazionali sono di proprietà di Berlusconi in palese conflitto di interessi in quanto concessionario e gli altri tre dei partiti che li usano per la loro propaganda. I cittadini non possono decidere senza conoscere, nè giudicare le scelte della politica. Non sono liberi. Il sondaggio di oggi vuole assegnare il microfono di legno alla rete più faziosa, al direttore di rete più schierato, al conduttore di talk show più in mala fede. A voi il giudizio”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook