Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

LICATA (AG): CONSEGNATA LA BANDIERA CRI AL COMUNE

LICATA (AG): CONSEGNATA LA BANDIERA CRI AL COMUNE

“La Cri prevede una intensa due-giorni in piazza Sant'Angelo, a Licata, dove le varie componenti svolgeranno svariate attività: dall'attività per i giovani, alla misurazione di glicemia e pressione, per passare poi alle simulazioni, alle mostre e alla diffusione del volontariato. La settimana della croce rossa entra nel vivo”.

Print Friendly, PDF & Email

Licata.

E’ stata consegnata stamani, ed è stata già esposta al Palazzo di Città, la bandiera della Croce Rossa al Comune di Licata. Il presidente del Comitato provinciale Cri di Agrigento, dr. Angelo Vita, affiancato dai rappresentati delle varie componenti volontaristiche, è stato accolto dagli assessori Paolo Licata e Pino Barbara, che hanno fatto le veci del sindaco (fuori sede per motivi istituzionali). “L’8 maggio per noi è una data molto importante – ha detto Angelo Vita – perché ricorre la nascita di Henry Dunant, fondatore della Croce Rossa. Proprio a Licata, dove oggi consegnamo la nostra bandiera, ricorderemo questa importante data celebrando la Settimana della Croce Rossa”. Il programma della Settimana Cri prevede una intensa due-giorni in piazza Sant’Angelo, a Licata, dove le varie componenti svolgeranno svariate attività: dall’attività per i cri_licata_2_webgiovani, alla misurazione di glicemia e pressione, per passare poi alle simulazioni, alle mostre e alla diffusione del volontariato. Filo conduttore della festa quest’anno sarà la raccolta fondi per la Siria, dove si sta registrando una preoccupante aggressione agli organi sanitari della Croce Rossa. L’appuntamento è per sabato 11 e domenica 12 maggio, nella centralissima piazza licatese, dove i volontari attenderanno la cittadinanza e quanti vorranno conoscere il “mondo” della Croce Rossa Italiana. Domenica mattina, in particolare, a partire dalle ore 10, si svolgerà il momento istituzionale conclusivo, alla presenza delle massime cariche della provincia.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook