Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

PALERMO: BATTUTA DI PESCA FINISCE IN TRAGEDIA. NESSUNA TRACCIA DEI DISPERSI

PALERMO: BATTUTA DI PESCA FINISCE IN TRAGEDIA. NESSUNA TRACCIA DEI DISPERSI

“Senza esito le ricerche condotte dalle forze dell’ordine nel golfo di Palermo. Sono proseguite per tutta la notte ed è stato trovato solo il corpo di Davide Arena, uno dei tre diportisti trentenni usciti in mare su una piccola imbarcazione in vetroresina che si teme si sia inabissata nelle acque circostanti”.

Print Friendly, PDF & Email

Palermo. Sono proseguite per tutta la notte con esito negativo, e sono tutt’ora in corso, le ricerche dei due dispersi del naufragio di una piccola imbarcazione in vetroresina consumato ieri nel Golfo di Palermo. Fino ad ora è stato recuperato solo il corpo di Davide Arena, uno dei tre diportisti, tutti trentenni, che ieri erano usciti in mare per pescare. Ancora nessuna traccia, degli altri due compagni di pesca: Salvatore Zarcone e Massimo Perricone. Imponenti le ricerche che sono tutt’ora in corso. Sono state impegnate complessivamente otto motovedette tra Guardia Costiera, Guardia di Finanza, Polizia e Carabinieri. Questa mattina all’alba è decollato dall’aeroporto di Punta Raisi un elicottero che si darà il cambio per tutta la giornata con altri mezzi aerei. Alle operazioni partecipano  anche due squadre di sommozzatori che dovranno scandagliare il tratto di mare dove è avvenuto il naufragio. Intanto la centrale operativa della Capitaneria di Porto di Palermo, che coordina le operazioni, ha esteso la zona delle ricerche oltre il Golfo di Palermo, da Capo Gallo fino a Capo Zafferano. Secondo una prima ricostruzione, la piccola imbarcazione potrebbe essersi rovesciata in seguito a un’onda anomala ed essere colata a picco in pochi secondi.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook