Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

MASCALUCIA (CT): ELEFANTE DAL BENZINAIO, PUBBLICITA’ PER IL CIRCO

MASCALUCIA (CT): ELEFANTE DAL BENZINAIO, PUBBLICITA’ PER IL CIRCO

"Trovata pubblicitaria non gradita dall’Enpa che ha diffuso sulla propria pagina Fb un comunicato in cui denuncia che non solo l’animale era incustodito, ma in zona non c’erano né vigili, né forze dell’ordine a garantire la sicurezza dei cittadini".

Print Friendly, PDF & Email

Mascalucia. “Non solo Catania ha l’elefante, da oggi anche Mascalucia  c’è l’ha”, questo uno dei tanti commenti sull’arrivo del circo a Mascalucia pubblicato su facebook alla denuncia da parte dell’Enpa. Ieri mattina, infatti, per pubblicizzare l’apertura al pubblico del tendone, i proprietari del circo hanno pensato di far girare l’elefante per le strade di Mascalucia. Trovata pubblicitaria non gradita dall’Enpa che ha diffuso sulla propria pagina Fb un comunicato in cui denuncia che non solo l’animale era incustodito, ma in zona non c’erano né vigili, né forze dell’ordine a garantire la sicurezza dei cittadini. La direzione dei circensi, ha precisato che l’animale non era solo, bensì con alcuni accompagnatori che garantivano la sicurezza dell’animale e dei passanti. Una trovata pubblicitaria che però ha scatenato l’ironia dei cittadini di Mascalucia ma soprattutto del mondo dei social network. Tanti i commenti per la foto che ritrae l’elefante vicino un distributore di benzina. C’è, infatti, chi si chiede se l’elefante fosse andato a fare benzina, ma dopo aver visto il prezzo sia tornato indietro. C’è chi, ironicamente, non trova nulla di strano se “u liotru” si è voluto fare un giro e magari voleva farsi gonfiare la proboscide dal benzinaio. Ed ancora  c’è chi si chiede se dal benzinaio ha chiesto “30 euro di super senza noccioline”. Tra i tanti commenti c’è anche chi ricorda come fin dai tempi antichi e in diverse zone dell’India e dell’Indocina, l’elefante circoli liberamente per strada poiché viene utilizzato anche come animale da lavoro, specie per il trasporto dei tronchi.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook