Archiviato in | Politica, Politica Regionale

CATANIA: M5S SCEGLIE IL CANDIDATO A SINDACO PER LE PROSSIME ELEZIONI

CATANIA: M5S SCEGLIE IL CANDIDATO A SINDACO PER LE PROSSIME ELEZIONI

“Già la prossima settimana il Movimento 5 stelle di Catania sceglierà il candidato sindaco che rappresenterà i grillini nella competizione politica prossima. Sono in pole position un esperto informatico e una precaria della scuola. Venerdì il responso”.

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Prove tecniche di elezione a sindaco di Catania. Il candidato del Movimento 5 stelle potrebbe avere un volto e un nome già venerdì. In questo momento i possibili candidati sono due. Si fanno sempre più concrete le speranze del m5s di conquistare lo scranno da primo cittadino nella città etnea. Soprattutto in una città nella quale un individuo su tre ha appena votato per i grillini. Lui si chiama Alessandro Zappulla, lei Lidia Adorno. Queste le espressioni delle due fazioni che si sono allontanate dopo lo scisma dell’estate scorsa. Zappulla è il candidato del gruppo, quello dei più focosi dal quale è stata scelta la deputata regionale under 23 Gianina Ciancio.

Lui ha quarantatre anni possiede tre diplomi di istruzione superiore:  in telecomunicazioni, elettronica e informatica. E’ sposato con un figlio di 7 anni, ha lavorato per 13 anni alla Nokia, ed è considerato uomo calmo e ansioso. E’ iscritto dal 2008 al movimento di grillo ed è stato scelto per anzianità all’interno di un gruppo che non ama le responsabilità. “Ho girato tutto il mondo grazie al mio mestiere – racconta – e ho imparato a gestire tante cose contemporaneamente. L’idea di propormi come sindaco non mi spaventa”. La sfidante è Lidia Adorno 44 anni, è una precaria della scuola ed è attivista dal 2007. Fa parte del gruppo dei più anziani e determinati, una buona parte del suo raggruppamento sono entrati a far parte del nuovo Parlamento.Comunque martedì sera le due frange dovrebbero incontrarsi nella nuova sede, in via Androne, per confermare la candidatura e determinare dopo il solito animato confronto le tecniche di voto da applicare venerdì, quando uno dei due aspiranti a sindaco sarà confermato candidato. E la decisione definirà senza dubbio il favorito per la corsa al più alto scranno del Palazzo municipale.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook