Archiviato in | Feste, Speciale Festa Sant'Agata

CATANIA: SANT’AGATA, RIENTRA NELLA TARDA MATTINATA

CATANIA: SANT’AGATA, RIENTRA NELLA TARDA MATTINATA

“La “Santuzza” ha Concluso il giro interno, durato 17 ore. Alle 5 la tappa del Borgo senza i tradizionali fuochi. Durante la salita di Sangiuliano ha ceduto un tombino. Portato un ritardo di oltre un’ora con la protesta dei devoti. In via Crociferi il canto delle suore benedettine innanzi al fercolo alle 10, poi l’arrivo in cattedrale alle 11".

Print Friendly, PDF & Email

Catania. Si sono concluse le tradizionali celebrazioni in onore di Sant’Agata, patrona della cittadina etnea. Il giro interno, cominciato ieri alle 18.30, è durato 17 ore ed è terminato stamane con l’arrivo in piazza Duomo alle 11. Al contrario di quanto accaduto con il giro esterno, la parte interna è stata fatta in tempi lunghi. La tappa del Borgo, senza i fuochi, ha segnato tempi record: alle 5 del mattino. La salita di Sangiuliano è iniziata alle 8.45, dopo aver risolto un inconveniente che ha rallentato la processione: un tombino fuori posto alla base della salita ha richiesto l’intervento dei tecnici del Comune che lo hanno saldato per evitare incidenti. Oltre un’ora di ritardo, tra le proteste dei devoti. Alle 10 il fercolo è giunto in via Crociferi e si è fermato per il canto delle suore benedettine. Poi, piazza Dusmet e giù per la via Garibaldi verso il rientro in Cattedrale. Alle 10.22 l’apertura delle porte della chiesa e la tradizionale corsa dei devoti per accaparrarsi i posti migliori. Dopo circa un’ora il ritorno del busto nella sede, in Cattedrale.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook