Archiviato in | Cronaca, Cronaca Regionale

INCIDENTE GRAVE, BUS CON SCOLARESCA FINISCE CONTRO UN CAMION

INCIDENTE GRAVE, BUS CON SCOLARESCA FINISCE CONTRO UN CAMION

“Il grave incidente è avvenuto all'interno della galleria ‘Santa Ninfa’ sull'autostrada Palermo-Mazara del Vallo. Feriti l'autista del pullman e una decina di alunni. Una 16enne in gravi condizioni che è già stata trasferita con l'elisoccorso nell'ospedale Civico di Palermo”.

Print Friendly, PDF & Email

Incidente grave. Stamane, all’interno della galleria Santa Ninfa, sull’autostrada A/29, Palermo-Mazara del Vallo (Tp), un pullmino che trasportava una scolaresca si è scontrato, con un grosso autoarticolato che trasportava a sua volta una scavatrice. L’urto violento ha provocato diversi feriti tra gli alunni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i vigili del fuoco. Oltre all’autista del pullman sono rimasti feriti una decina di studenti, tra cui una 16enne in gravi condizioni che è stata trasferita con l’elisoccorso nell’ospedale Civico di Palermo. La giovane, che ha riportato un trauma cranico facciale, viene tenuta in questo momento in coma farmacologico. L’incidente è avvenuto questa mattina, intorno alle 8.20. Sul pullmino privato viaggiavano alcuni studenti di Salemi diretti al Liceo scientifico di Castelvetrano. Secondo una prima ricostruzione il bus avrebbe tamponato un tir che trasportava un bob-cat (scavatrice pesante utilizzata per la rimozione della terra) che si è rovesciato sullo scuolabus dove viaggiavano gli studenti.

 

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook