Archiviato in | Cronaca Regionale

REALMONTE(AG): SINDACO DONA QUADRO PER LA CASERMA DEI CARABINIERI

REALMONTE(AG): SINDACO DONA QUADRO PER LA CASERMA DEI CARABINIERI

Print Friendly, PDF & Email

Un’opera d’arte, realizzata dall’artista Pasquale Impera di Realmonte, raffigurante il momento della fucilazione di Salvo D’Acquisto, è stata donata dal Comune, al comando della locale stazione dei carabinieri. Nel corso della cerimonia che si è tenuta nell’ufficio del sindaco, il primo cittadino Piero Puccio ha consegnato al comandante della locale stazione dei carabinieri, maresciallo capo Roberto Violante, la grande tela ad olio che verrà collocata all’interno della caserma di via Rina all’ingresso del paese.

Salvo D’Acquisto vicebrigadiere dei Carabinieri, durante l’ultimo conflitto bellico si autoaccusò di un grave attentato contro i tedeschi, pur essendo innocente. Per questo venne fucilato, nel Settembre del 1943, salvando però la vita a 32 ostaggi. Alla consegna dell’opera, oltre all’artista e al sindaco Piero Puccio, era presente anche l’assessore comunale Antonino Fugallo.

Per il primo cittadino di Realmonte, l’incontro con il comandante della stazione dei Carabinieri, oltre a suggellare il grande spirito di collaborazione tra Ente ed Istituzione, è servito per fare il punto sul progetto di realizzazione della nuova caserma dell’Arma.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook