Archiviato in | Cronaca Regionale

CATANIA: IL PRESIDENTE CASTIGLIONE IN OCCASIONE DELLE FESTE INCONTRA I GIORNALISTI E TRACCIA IL CONSUNTIVO DI FINE ANNO

CATANIA: IL PRESIDENTE CASTIGLIONE IN OCCASIONE DELLE FESTE INCONTRA I GIORNALISTI E TRACCIA IL CONSUNTIVO DI FINE ANNO

Print Friendly, PDF & Email

In occasione del consueto appuntamento annuale per gli auguri di Natale svoltosi nella sala conferenze della Provincia Regionale di Catania, il presidente Giuseppe Castiglione, ha presentato un breve bilancio delle iniziative intraprese dalla Provincia dichiarandosi soddisfatto per l’attività svolta dagli operatori dell’Ufficio stampa e ringraziando i giornalisti per la presenza e la collaborazione dimostrata nel corso dell’anno.

Presenti all’incontro anche il capo di gabinetto Giuseppe Gennarino e il segretario regionale dell’Assostampa Alberto Cicero. “La comunicazione degli uffici stampa è fondamentale ma – ha affermato Cicero – le incertezze politiche in Sicilia non hanno portato risposte alle istanze avanzate dal sindacato dei giornalisti”. Durante la conferenza il presidente ha illustrato brevemente un bilancio annuale delle attività svolte dall’Amministrazione provinciale. “Abbiamo raggiunto traguardi importanti sul versante della formazione e della pianificazione. La Giunta ha chiuso il Bilancio nei tempi previsti dalla legge. Rimane la priorità per gli investimenti, per la sicurezza nelle scuole, per la viabilità e per il rilancio delle imprese”. Puntando l’attenzione su uno degli ultimi traguardi raggiunti Castiglione ha ricordato che proprio pochi giorni fa la Provincia di Catania è stata la prima, nel meridione, ad aver attivato una linea di credito con la Banca Europea per gli Investimenti. Ma non solo, iniziative importanti sono state intraprese anche nell’ambito della cultura, come ad esempio il progetto “A Ottobre piovono libri” e il “Premio Verga”. Per il settore solidarietà, per il quale l’Amministrazione si è impegnata particolarmente con il progetto “La locanda del samaritano” e con un intenso lavoro di supporto ai meno abbienti. E infine, ma non ultimo, nel settore del turismo per il quale ha ricordato l’iniziativa “Welcome to Catania” che prevede tra l’altro la creazione di punti di accoglienza per i turisti e la formazione di personale specializzato. Castiglione ha, peraltro, sottolineato il lavoro svolto come presidente dell’Unione Province Italiane che gli ha consentito di essere parte integrante dei progetti nazionali e di rappresentare orgogliosamente la Sicilia anche in contesti diversi. Ha concluso il presidente, con una annotazione di contesto politico: “Se con lo stesso spirito avessimo avuto il concorso di altre Istituzioni forse avremmo potuto fare anche di più. Ma siamo fiduciosi e speriamo che cedi la tensione”.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook