Archiviato in | Brevi, Cronaca Regionale

PALERMO: IRCAC FINANZIA 3MILIONI IN FAVORE DI 25 COOPERATIVE SICILIANE

Print Friendly, PDF & Email

Tre milioni e 110 mila euro di finanziamenti agevolati per crediti diretti ed indiretti sono stati deliberati dall’Ircac nell’ultima seduta commissariale dell’anno in favore di 25 cooperative siciliane. I finanziamenti approvati dal commissario straordinario Antonio Carullo hanno riguardato  un  credito a medio termine per la  cooperativa Istituto Walden di Menfi (Tp) che si occupa di attività in favore dei minori e gestisce una comunità alloggio per ragazzi. Altri cinque crediti a medio termine finalizzati alla ricapitalizzazione sono stati approvati per le cooperative Autotrasporti Sesti Vitale di Palermo  che si occupa del trasporto di merci; In.Form. House di Palermo  che gestisce corsi di formazione  e vendita all’ingrosso di prodotti informatici; Epsil di Floridia  (Sr) che fornisce servizi di consulenza aziendale e marketing alle imprese; Happy Garden di palermo  e  Il Girasole di Monreale (Pa) che gestiscono scuole per l’infanzia .

Crediti di esercizio sono stati concessi alle cooperative  La Trinacria di Menfi (Tp) che si occupa di costruzioni edilizie e  Foderà costruzioni di mazara del vallo (Tp);  Tate e fate di S.Giovanni La Punta (Ct) che gestisce una ludoteca e baby parking; Casa serena di  Catania  che gestisce una comunità alloggio per anziani; S.L.Infissi di Mascali (Ct) che fabbrica, porte finestre e cancelli metallici; Orto agrumi di Val di Noto di Noto (Sr) che trasforma prodotti ortofrutticoli ed agrumicoli;Primavera di geraci Siculo (Pa)  che si occupa di assistenza domiciliare ad anziani e disabili anche psichici; Calvo Impianti di Barcellona Pozzo di Gotto (me) che installa impianti elettrici, di riscaldamento, idrosanitari; Viva Sicilia di Floridia (Sr) che fornisce servizi di consulenza per la promozione del turismo.

Sono stati anche approvati crediti di esercizio per lo start-up di impresa a cooperative di nuova costituzione : beneficiarie degli interventi sono le cooperative Consorzio Esco solare e solidale di Mineo (CT) che fornisce servizi di  consulenza per l’installazione di impianti fotovoltaici; Frutti di mare di Catania che commercializza prodotti ittici; Ecostrat di Palermo che fornisce servizi di pulizia; Gi.Ca. costruzioni di Catania  ed Ergon di Belmonte Mezzagno (Pa) che sta realizzando un impianto fotovoltaico nel comune di Petrosino. Sono stati approvati anche due contributi interessi per finanziamenti provenienti dal sistema bancario per le cooperative  sociali Futura 89 di Acireale (Ct) e San Giuseppe onlus di Bagheria (Pa) e per la cooperativa Monaco di mezzo di Palermo che organizza manifestazioni sportive, mentre due operazioni di leasing agevolato sono state approvate per le cooperative  Medicare di Ragusa che fornisce assistenza ad anziani, disabili e minori e Sprint di Palermo  che gestisce una palestra.

Tutti i finanziamenti diretti sono stati concessi ad un tasso di interesse annuo dello 0.70%. Il commissario Carullo ha anche approvato una convenzione per il contributo interessi con la Banca di credito cooperativo San Giuseppe di Petralia Sottana.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook