Archiviato in | Calcio, Sport Brevi

CALCIO: LEGA PRO, GELA VINCE SUL PISA 2-1

CALCIO: LEGA PRO, GELA VINCE SUL PISA 2-1

Print Friendly, PDF & Email

Vittoria con il cuore da parte della formazione di mister Provenza (sostituito dal tecnico in seconda Di Mauro per via della squalifica). La partita è stata decisa dalla prima doppietta di capitan Cardinale che ha regalato al gela e ai tifosi la vittoria dopo 6 sconfitte consecutive. La partita si è giocata in un clima difficile come dimostra lo striscione esposto dai supporters gelesi in “curva boscaglia”: “Tutti colpevoli…Vergognatevi”. Per le azioni proposte e per la qualità del gioco sarebbe stato più giusto un pareggio in quanto il Pisa, dopo il vantaggio su rigore di Marco Carparelli, ha più volte sfiorato il raddoppio e inoltre è andata vicino alla segnatura anche dopo il momentaneo pareggio di Cardinale che segnerà poi il gol del due a uno solamente in zona Cesarini dopo una mischia in area toscana. “Questi sono tre punti importanti conquistati con il cuore e con la rabbia” come ha sostenuto a fine partita il match-winner Cardinale. Tre punti importanti che portano il Gela a quota 22  a +4 dalla zona play-out occupata proprio dal Pisa. Il prossimo turno vedrà il Gela di nuovo tra le mura amiche contro la seconda forza del campionato, ovvero il Benevento. Sarà una partita impegnativa perchè la squadra campana è una formazione di qualità e non vorrà sicuramente perdere altro terreno dalla capolista Nocerina che dista ben 7 punti.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook