Archiviato in | Commercio, Cronaca Regionale

SICILIA-LIBIA: NUOVI ACCORDI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE NEL MEDITERRANEO

SICILIA-LIBIA: NUOVI ACCORDI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE NEL MEDITERRANEO

Print Friendly, PDF & Email

Un concreto passo avanti e’ stato segnato oggi dal sistema agro-ittico alimentare siciliano in direzione della sua internazionalizzazione nel Mediterraneo. Nel quadro dei sempre maggiori scambi imprenditoriali e commerciali tra Italia e Libia, una delegazione imprenditoriale del Distretto Industriale della Pesca-Cosvap di Mazara del Vallo ha infatti partecipato oggi alla terza edizione della ‘Fiera Italo-Libica per le infrastrutture, la Meccanica e le Tecnologie’ di Tripoli organizzata dalla Camera di Commercio Italo-Libica. A confermare un quadro di azione di ampio respiro, la delegazione, accompagnata dal Direttore del Dipartimento Affari Internazionali della Regione siciliana, Francesco Attaguile, ha incontrato l’Ambasciatore d’Italia in Libia, Vincenzo Schioppa. Nel corso dell’incontro, il Presidente del Distretto siciliano della Pesca, Giovanni Tumbiolo, ha rappresentato la necessita’ di avviare un processo di cooperazione nel campo della filiera ittica per superare le attuali problematiche legate alla questione della porzione di mare nella quale la Libia ha stabilito una Zona Protetta.

A nome del governo regionale siciliano, Francesco Attaguile ha invitato l’Ambasciatore Schioppa all’inaugurazione, il prossimo 22 gennaio, del Mercato Agro Alimentare Siciliano (M.A.A.S.) che sorgera’ in un’area di circa 800.000 metri quadrati alle porte di Catania: il piu’ grande mercato del Mediterraneo, che proiettera’ ancor piu’ la Sicilia nel panorama internazionale. L’Ambasciatore Schioppa ha evidenziato l’opportunita’ di avviare una serie di collaborazioni tra Italia e Libia sia nel campo universitario che in quello sanitario. Umberto Bonito, Direttore dell’ufficio di Tripoli dell’Istituto Italiano per il Commercio Estero, si e’ subito attivato per coinvolgere, in occasione dell’apertura del M.A.A.S., imprenditori libici del settore agro-alimentare. La delegazione siciliana ha infine incontrato anche il presidente della Camera di Commercio Italo-Libica, De Capua, ed uno dei piu’ importanti rappresentanti della Camera Italo-Libica, Abdulla Salem Yahya.

L’incontro ha segnato l’avvio di un partnerariato produttivo, attraverso il Distretto della Pesca-Cosvap che rappresenta il primo passo verso una comunita’ mediterranea regolata dal rispetto e dalla corretta utilizzazione delle risorse offerte dal mare in tutte le sue dimensioni: i principi della cosiddetta ‘blue economy’.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook