Archiviato in | Calcio, Sport Brevi

CALCIO: SERIE A, IL PALERMO VOLA AL “BARBERA” E BATTE IL PARMA 3 – 1

CALCIO: SERIE A, IL PALERMO VOLA AL “BARBERA” E BATTE IL PARMA 3 – 1

Print Friendly, PDF & Email

Nell’anticipo della 16ˆ giornata di serie A il Palermo vola al “Barbera” e supera il Parma per tre reti a una. Dopo un’ottima prima frazione dei gialloblu che chiudono il primo tempo in vantaggio per 1-0 con il gol di Lucarelli. il Palermo con un magico secondo tempo. Pinilla, subentrato a Pastore, in avanti sigla il pareggio, poi Miccoli e in fine l’autogol di Zaccardo al termine sanciscono la piena vittoria dei rosanero. Assente Pasquale Marino per lutto, sulla panchina del Parma siede Massimo Mezzini. Buon ritmo ad inizio partita: i gialloblu subito in avanti con Crespo che lamenta una spinta in area.nulla di fatto. I palermitani provano con Ilicic, che su assist di Pastore, salta un uomo e prova il destro che va in angolo.

Al 7’minuto Parma si porta in vantaggio: tiro dell’angolo di Giovinco e colpo di testa vincente dello smarcato Lucarelli. Ancora in avanti il Parma che si fa ancora pericoloso al 10’minuto, cross di Angelo indirizzato a Crespo che viene anticipato. Ancora il Palermo fermo: solo al 18’minuto cross di Bovo e tentativo di testa di Rigoni con palla che finisce a lato. Al 31’minuto Rigoni serve in area Miccoli che prova la rovesciata, ma la palla va alle stelle. Al 36’minuto il Parma sfiora il raddoppio: Sirigu sbaglia un rinvio, Crespo serve Angelo che prova la conclusione con il destro, nulla di fatto. Nella seconda ripresa al 6’minuto il Palermo pareggia. Scatto di Nocerino, triangolo con Ilicic, respinta di Mirante palla catturata da Pinilla che senza indugi trafigge la porta avversaria. Palermo in avanti e comincia a pressare, il Parma subisce il colpo. Al 16’minuto i rosanero passano in vantaggio: Pinilla passa a  Miccoli che con un gran destro al volo dal limite dell’area insacca alle spalle Mirante nell’angolo sinistro. Al 32’minuto grande parata d’istinto di Sirigu su conclusione ravvicinata di Crespo. Poco dopo il portiere si ripete su un gran tiro di Candreva. Al 43′ pericolosa conclusione di Giovinco di punta, non lontano dal palo. Al 44’minuto i siciliani ottengono il 3-1 grazie ad una autorete di Zaccardo che di testa prova ad anticipare Kasami ma sbaglia e insacca nella propria porta.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook