Archiviato in | Calcio, Sport Brevi

CALCIO: LEGA PRO, IL SIRACUSA VINCE SULLA LUCCHESE 1-0

CALCIO: LEGA PRO, IL SIRACUSA VINCE SULLA LUCCHESE 1-0

Print Friendly, PDF & Email

Il Siracusa si rialza dopo la sconfitta di Terni e vince 1-0 contro la Lucchese. I siciliani iniziano bene, pressing alto e passaggi veloci che mettono in difficoltà la difesa dei rossoneri. Ma dopo i primi dieci minuti i toscani salgono in cattedra mettendo alle corde il Siracusa e creando occasioni su occasioni con Marotta e Marasco prima, e con Chadi sul finire del primo tempo. Nella ripresa i padroni di casa si riprendono, e al 57’ passano in vantaggio con Abate che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, approfitta di un pasticcio difensivo avversario per depositare la palla in rete. Il Siracusa continua ad attaccare cercando di chiudere l’incontro ma lo stesso Abate e Bufalino sciupano facili occasioni. Nonostante la partita rimanga in bilico fino alla fine, la Lucchese non ne approfitta e spreca una ghiottissima palla gol con Marasco che successivamente si vede pure annullare giustamente un gol per fuorigioco. Il Siracusa visto quest’oggi è un vago parente di quello cinico e spietato di qualche giornata fa. Nonostante la flessione del gioco, gli uomini di Ugolotti sono riusciti a portare a casa i tre punti che alla fine è quello che più conta. La prossima giornata  il Siracusa farà visita all’Atletico Roma, una delle squadre favorite alla promozione finale.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook