Archiviato in | Arte e Cultura

AGRIGENTO: CONSEGNA PREMIO LETTERARIO GIUDICI “SAETTA E LIVATINO”

AGRIGENTO: CONSEGNA PREMIO LETTERARIO GIUDICI “SAETTA E LIVATINO”

Print Friendly, PDF & Email

Si concluderà venerdì prossimo 10 dicembre  il primo concorso “Premio letterario Giudici Saetta e Livatino”, ideato ed organizzato dalla Provincia Regionale di Agrigento con il patrocinio del MIUR e del Ministero della Giustizia, e la sponsorizzazione del Banco di Credito Cooperativo San Francesco di Canicattì. Si tratta di una iniziativa culturale riservata agli studenti degli istituti superiori e alla quale hanno aderito con entusiasmo molte scuole di tutta la provincia. La premiazione dei vincitori di questa prima edizione sarà effettuata nell’auditorium dell’IPC “Nicolò Gallo” di Agrigento alle ore 10.00. Interverranno il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, l’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione Gaetano Cani, l’Arcivescovo di Agrigento Mons. Francesco Montenegro, il Presidente del Tribunale di Agrigento dr. Luigi D’Angelo, il Questore di Agrigento dr. Girolamo Di Fazio e il Provveditore emerito dr. Nicolò Lombardo, che ha presieduto la Giuria di valutazione. Concluderà la cerimonia il Ministro della Giustizia on. Angelino Alfano.

“L’obiettivo di questo concorso letterario” dice l’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione, Gaetano Cani “è l’affermazione del principio di legalità in ogni manifestazione della vita quotidiana dei cittadini. Abbiamo coinvolto le scuole di tutta la provincia, ricevendo una adesione entusiasta e dai numeri consistenti. Tutti i lavori prodotti sono stati di alto livello, e sono stati esaminati da una speciale Commissione presieduta dal dr. Nicolò Lombardo, che per tanti anni ha retto l’ufficio provinciale scolastico”.

“Con questa iniziativa aggiungiamo un altro tassello al nostro impegno reale per la legalità – dice il Presidente D’Orsi – un principio che deve essere affermato e tenuto presente nell’educazione delle nuove generazioni: siamo estremamente soddisfatti dell’adesione dei vari istituti, e contiamo di confermare il Premio anche nei prossimi anni, nell’ottica di un vero e proprio investimento sul territorio”. Agli Istituti premiati saranno assegnati dei libretti di risparmio messi a disposizione dal Banco di Credito Cooperativo San Francesco di Canicattì.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook