Archiviato in | Cronaca Regionale, Turismo

PALMA DI MONTECHIARO(AG): PRESENTATO IL VADEMECUM DEL TURISTA

PALMA DI MONTECHIARO(AG): PRESENTATO IL VADEMECUM DEL TURISTA

Print Friendly, PDF & Email

Il vademecum del turista e il depliant della zona di Licata e del suo hinterland sono stati presentati oggi nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale di Palma di Montechiaro. Si tratta di due nuovi strumenti turistici realizzati dalla Provincia Regionale di Agrigento. Ad illustrare questi nuovi depliants, che si inseriscono nel progetto di valorizzazione delle bellezze turistiche e dell’offerta ricettiva della provincia, il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, l’Assessore al Turismo Luca Salvato, l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Biondi e l’Assessore al Bilancio Domenico Lombardo. A fare gli onori di casa il Sindaco di Palma Rosario Bonfanti e il Presidente del Consiglio Comunale Angelo Romano. Presenti anche numerosi Consiglieri provinciali della zona e diversi operatori turistici. Il progetto del depliant e vademecum del turista che riguarda i comuni di Licata, Palma di Montechiaro, Naro, Campobello di Licata, Camastra, Canicattì, Castrofilippo e Ravanusa è stato illustrato da Angela Alongi, funzionario dell’Assessorato al Turismo, che si è soffermata sul contenuto dei prodotti turistici che saranno distribuiti ai turisti e agli operatori del settore che completano la stampa di materiale turistico che interessa ogni parte della provincia.

L’Assessore al Turismo Luca Salvato si è soffermato sulle potenzialità turistiche del comprensorio che riguardano bellezze paesaggistiche, una costa ancora non sfruttata  per il turismo estivo, suggestivi paesi carichi di storia e monumenti. “Merito va da dato al Presidente D’Orsi – ha affermato l’Assessore Salvato – per l’impegno in favore della costruzione dell’aeroporto di Licata che potrà realizzare un reale mutamento dell’economia dell’intera provincia non solo in chiave turistica. Abbiamo tutte le potenzialità per essere una provincia a vocazione turistica per questo vogliamo incontrare tutti gli operatori del settore per presentarci alla Bit di Milano con delle concrete offerte turistiche”. L’assessore Angelo Biondi ha illustrato i numerosi progetti di miglioramento della viabilità che interessa i comuni del comprensorio di Licata. Numerose le gare in programma entro il 2010, che consentiranno entro un anno di migliorare notevolmente le condizioni di viabilità nella nostra provincia.  Nello specifico, gli interventi riguarderanno principalmente i comuni di Ravanusa, Licata, Naro, Palma di Montechiaro e zone limitrofe.

Il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi ha voluto ringraziare il Sindaco di Palma di Montechiaro per l’ospitalità, ricordando l’impegno della sua Amministrazione in questi due anni. “Abbiamo raggiunto numerosi traguardi tra cui la riduzione sostanziale del debito della Provincia che ci ha permesso di avere un avanzo di amministrazione da gestire quando si allenteranno i vincoli derivanti dal patto di stabilità” ha detto D’Orsi, che ha anche affermato che l’aeroporto è ormai una realtà. “Abbiamo molti imprenditori stranieri che sono interessati ad investire sull’aeroporto di Licata” ha ribadito D’Orsi, che ha invitato ad utilizzare il potenziale della zona per costruire numerose strutture turistiche. “Purtroppo la congiuntura internazionale non ci permette di disporre di grandi cifre da investire sul territorio. I nostri sforzi sono stati orientati al reperimento di risorse dai fondi della Comunità Europea per migliorare la viabilità. Non si può pensare ad uno sviluppo turistico serio se poi non esistono vie di collegamento moderne. Dobbiamo avviare quindi un percorso infrastrutturale capace di sopportare il progetto di promozione turistica”. Il Presidente D’Orsi ha concluso invitando tutti gli operatori turistici della zona ad una maggiore collaborazione per potere affrontare le sfide della globalizzazione.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook