Archiviato in | Calcio, Sport Brevi

CALCIO: LEGA PRO 2^ DIVISIONE, VINCONO MILAZZO E TRAPANI

CALCIO: LEGA PRO 2^ DIVISIONE, VINCONO MILAZZO E TRAPANI

Print Friendly, PDF & Email

Il Milazzo stende il Brindisi 2-0 in casa e si stacca quasi definitivamente dalla zona calda della classifica. I padroni di casa passano già al 18’ del primo tempo, grazie a Lasagna che trasforma un rigore. I siciliani reggono bene la partita, sprecando qualche ghiotta occasione con lo stesso attaccante rossoblu che poteva portare al raddoppio. Nella ripresa, al 5’minuto, La Rosa, difensore del Brindisi, viene espulso per aver colpito a gioco fermo Lasagna. Brindisi in 10 uomini. Il Milazzo al 13’minuto del secondo tempo trova il gol del definitivo 2-0 grazie a un tiro di D’Amico che chiude di fatto il match.

Vittoria in trasferta per 3-1 del Trapani contro il Fondi. I granata continuano l’inseguimento alla prima posizione che sentono ormai vicina: resta solo un punto. La partita è stata dominata interamente dai siciliani che hanno chiuso il primo tempo già col risultato di 2-0, grazie alla doppietta di Perrone, ma il vantaggio poteva esser più ampio. Nella ripresa è uscito la grinta di Fondi che accorcia subito le distanze con Alleruzzo. Dopo pochi minuti, ci pensa Madonia a firmare il 3-1 che sancisce la vittoria della squadra granata. Il Trapani continua a giocare in maniera spettacolare e si candida seriamente per la promozione alla serie superiore.

Commenta la notizia

Su InformaSicilia, tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero, s'intende, con la piena libertà di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti. I commenti non dovranno in alcun caso essere in contrasto con le norme di legge, la morale corrente e con il buon gusto.
I commenti e i nickname non dovranno contenere:
  • - espressioni volgari o scurrili, ecc.;
  • - offese razziali, verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale ecc.;
  • - esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc..
I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati.
Confidando nella buona creanza, raccomandiamo di rispettare la netiquette.

Pubblicità

Trovaci su Facebook